Margot Miani, brividi da pianoforte.

Un occasione particolare per le feste di Natale, Margot Miani in concerto. La sala non era piena di gente, ma era piena di emozioni. Margot e il pianoforte sembravano essere in un mondo a parte.DSC07402 Non trovo appropriate parole per raccontarvi quello che i presenti in sala ed io abbiamo vissuto ieri sera, non è facile dirvi quello che Margot ci ha trasmesso. Le dita veloci scorrevano sulla tastiera,  ogni singolo tasto accarezzato con delicatezza, mentre la musica cambiava in modo improvviso e impetuoso, un vortice di note, sembrava che a suonare fossero in due.DSC07403 L’espressione stupita su i volti dei presenti in sala equivaleva ad ammirazione pura, io ero talmente presa che non riuscivo a scattare foto, il rumore della mia macchina fotografica mi disturbava, e mai avrei voluto disturbare lei.Margot Brava, fantastica,  la cosa che più mi colpiva era il suo atteggiamento, lei e il pianoforte volavano chissà dove. Sorrideva mentre le  mani viaggiavano sulla tastiera, viaggiava anche lei,  quasi non si era accorta di essere guardata, ascoltata, ma soprattutto applaudita. Grazie Margot, grazie per la splendida serata.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...